Dharamsala…andare a trovare il Dalai Lama in Esilio

In Himachal Pradesh, a Dharamsala, precisamente a McLeod  Ganj, vi è il luogo di residenza di Sua Santità il XIV Dalai Lama e vi ha sede anche il governo tibetano in esilio.

L’animata e vivace cittadina di McLeod Ganj si trova a circa 4 Km sopra Dharamsala ed è anche la principale destinazione turistica dell’Himachal Pradesh; vi si trovano decine di GuestHouse ed alberghetti economici, agenzie che organizzano trekking,ristorantini,bar,internet point e una miriade di negozietti che vendono souvenir tibetani.

McLeod Ganj fu una cittadina abbastanza anonima fino al 1960, quando il Dalai Lama ed il suo seguito chiesero asilo politico all’India  in seguito all’invasione cinese del Tibet; dopo il 1960 è diventata una destinazione molto famosa ma ancor di più è molto importante come centro per lo studio del Buddhismo e della cultura tibetana.

Ho incontrato moltissime persone che vengono qui per lavorare come volontari nei progetti internazionali di sostegno alla comunità di rifugiati tibetani e molti altri per frequentare corsi di meditazione,scrittura tibetana,yoga etc…

Per me andare a Dharamsala – McLeod Ganj è come tornare a casa..

Per raggiungere Dharamsala, la soluzione più veloce è l’aereo; da Delhi si prende l’aereo per Gaggal , che si trova a circa 15 Km da Dharamsala (fa scalo anche a Kullu).

Il mio consiglio è invece di prendere gli autobus a lunga percorrenza che da Delhi, in circa 13 ore, arrivano direttamente a Dharamsala..vi sono più corse ma consiglio quelli che partono  da Delhi tra le 18 e le 22.

Questi autobus a lunga percorrenza partono da Delhi  a Majnu Ka Tilla (per info guardate questo mio post precedente https://www.enricoguala.it/?p=1566 )..si possono anche prenotare i biglietti online sul sito http://www.hrtc.gov.in/hrtctickets/default.aspx  oppure, se dormite nel quartiere tibetano Majnu Ka Tilla, prenotare in qualche agenzia locale.

Visitare McLeod vuol dire innanzitutto andare per prima cosa alla venerata Tsuglagkhang Complex, che è per i tibetani in esilio l’equivalente del Jokhang di Lhasa; questo complesso,vicinissimo alla residenza del Dalai Lama, è consacrato ad Avalokitesvara (Chenrezi in tibetano),la divinità tibetana della compassione. La cappella custodisce una bellissima statua dorata alta ben 3 metri del Buddha Sakyamuni,con ai lati Avalokitesvara e Padmasambhava (lo studioso indiano che diffuse il buddhismo in Tibet).

Appena accanto alla Tsuglagkhang vi è il Kalachakra Temple, molto bello con alcuni impressionanti dipinti alle pareti raffiguranti il mandala del Kalachakra; qui ogni anno nel quinto giorno del terzo mese tibetano, vengono creati dei bellissimi mandala. In questo tempio non è permesso fotografare.

Andare a Dharamsala vuol anche dire cercare di incontrare Sua Santità Il Dalai Lama…vi dico solo che le udienze private non vengono quasi mai concesse ma vi è la possibilità di partecipare agli incontri pubblici..questi incontri ,dove è necessario “registrarsi” al Branc Security Office, sono pubblicizzati per tutta McLeod Ganj.

Altro luogo da non perdere è il Tse Chok Ling Gompa..splendido monastero che si trova alla sommità di un ripido sentiero ai piedi della lunga scalinata sotto la stazione degli autobus.

Questo Gompa è stato costruito nel 1987, la sala delle preghiere (dukhang) ospita una statua di Sakyamuni e due enormi tamburi in pelle di capra. Qui,durante il Losar, vengono realizzate delle bellissime sculture in burro che poi vengono distrutte l’anno successivo in occasione della stessa festa.

Penso di avervi detto tutto..ringrazio mio fratello per alcune foto e..se avete domande o curiosità, contattatemi!

McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj IMG_0264 McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj McLeod Ganj

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.