Vi presento..ERODOTO108.com

In questo post vi presento un bellissimo portale fatto di immagini e storie di viaggio,ma anche una rivista quadrimestrale, ma anche…anzi facciamocelo descrivere direttamente da loro!

Erodoto108

 Cultura e reportage da un mondo che viviamo o che vorremmo vivere, che vorremmo cambiare o che stiamo già cambiando.

Erodoto108 è tante cose: letteratura di viaggi, spazio creativo, strumento per esplorazioni culturali. I suoi reportage di viaggio sono chiavi per decodificare piccoli pezzi di mondo… o, perché no, per renderli ancora più misteriosi rompendo gli stereotipi a cui siamo abituati ed aprendo prospettive completamente nuove. È un portale da cui accedere al mondo spaesante e bellissimo di luoghi, culture e persone diverse. È un ambizioso progetto per diffondere presso il pubblico italiano le esperienze di viaggio e le esplorazioni di scrittori e fotografi, disegnatori e registi. È anche, e soprattutto, un mezzo per chiunque voglia condividere una sua storia di conoscenza e di scoperta,  di incontro con realtà differenti.

Attraverso Erodoto108 gli autori hanno la possibilità di presentare opere inedite, di pubblicizzare le loro pubblicazioni e di condividere i propri viaggi con un vasto pubblico.  Per far questo abbiamo suddiviso la rivista in sei sezioni: Taccuino (Letteratura di viaggio), Camera Oscura (Fotografia), Campo Base (Reportage, Geopolitica),  Il pestello (Cibo & Cultura), Lanterna Magica (video & documentari) e La Matita (Disegno d’autore, work in progress).  La nostra piattaforma permette inoltre di condividere con estrema facilità e rapidità gli articoli degli autori grazie ad un sistema “responsive” che permette di adattare automaticamente i contenuti del sito in base al dispositivo con cui navigate (netbooks, smartphones, tablets etc).

Il “Viaggio” per noi è un mezzo, un pretesto se vogliamo, per descrivere un paese, una situazione sociale, un popolo. Quello che proponiamo è un “giornalismo” dal basso che permetta al “reporter” emergente di esprimersi attraverso i sui appunti, scatti, disegni o video di viaggio. Per questo i contributi che raccogliamo non racchiudono quasi mai semplici descrizioni paesaggistiche, ma “fatti”, interpretazioni, storie. I paesaggi naturali ed umani fanno da sfondo a pensieri, esperienze personali ed incontri con altre culture, costumi e stili di vita.  I contributi che selezioniamo dovranno essere quindi frutto di una coscienza critica, di un “gusto” per l’informazione, del dettaglio e del particolare, per una guida alla comprensione del mondo contemporaneo. Insieme vogliamo ricomporre i tanti tasselli di colori, luci ed ombre di un mosaico di storie che ci permetta di capire gli aspetti più inediti ed affascinanti di una cultura ed una popolazione “altra”. Vogliamo proporre un “giornalismo” spontaneo, semplice e diretto. Vogliamo conoscere ed abbracciare realtà del presente e del passato attraverso l’espediente più antico del mondo: il Viaggio.

Per tutti gli amici di “Life’s a Journey”…cliccate qui e…entrate nel bellissimo mondo dei viaggi con www.erodoto108.com 

 

 

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.