Palak Paneer..la mia ricetta preferita in India

La cucina indiana per me è una delle migliori al mondo..poi per chi è vegetariano (come me) è il paradiso in terra.

Vi presento qui una delle mie ricette preferite: il Palak paneer  – tipica ricetta dell’India del Nord

il Palak sono gli spinaci , mentre Paneer è il loro formaggio.

Partiamo dalla preparazione del PANEER, un formaggio fresco indiano,non fermentato ottenuto facendo cagliare del latte fresco con del succo di limone..come sapore ricorda un po’ la ricotta.

La preparazione è molto semplice e veloce.

Si porta ad ebollizione almeno un litro di latte intero; quando il latte bolle si abbassa la fiamma e si aggiunge il limone (ci si accorgerà della giusta quantità dalla reazione del latte in quanto il latte si coagulerà dividendosi in paneer e siero. (a grandi linee 50ml di succo di limone).

Si spegne il fuoco e si lascia riposare per qualche minuto, poi si filtra il paneer usando un colino con garza.

Per ottenere un paneer compatto in cui sia possibile tagliarlo a cubetti, si lascia il paneer nella garza e si appoggia sopra un peso piuttosto consistente per circa 1 ora…

I cubetti di pneer possono poi essere arrostiti o fritti e la peculiarità è che non si sciolgono quando vengono riscaldati.

Per il PALAK gli ingredienti sono:

Ingredienti:

  • 250 grammi di paneer
  • 400 grammi di spinaci
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cm di zenzero
  • 2 cucchiai di estratto di pomodoro
  • 1 peperoncino piccante verde
  • 1 punta di cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di garam masala (si trova già pronto)
  • 1 cucchiaino di zucchero 
  • 100 ml di panna 
  • sale
  • ghee
  1. Tagliare il paneer a cubi di due-tre cm e friggerlo nel ghee (burro chiarificato) in una padella  che dovrà contenere poi anche gli spinaci.
  2. Mettere gli spinaci in una pentola e cuocerli coperti per pochi minuti fino a che sono completamente afflosciati ma ancora verdi brillanti. Metterli in una ciotola a raffreddare.
  3.  Nella stessa padella dove avete rosolato il paneer aggiungere del ghee e tostare i semi di cumino, appena cominciano a profumare aggiungere il peperoncino verde piccante, lo zenzero e l’aglio tritati, e quando l’aglio diventa dorato aggiungere la cipolla tagliata fine.
  4. Quando anche la cipolla è dorata aggiungere la curcuma e dopo qualche secondo l’estratto di pomodoro o la salsa. Cuocere fino a che il ghee si separa.
  5. Frullare nel robot gli spinaci appena scolati fino a farli diventare una crema poi aggiungere la salsa di pomodoro speziata e frullare fino a che si ottiene una crema liscia.
  6. Mettere la crema di spinaci in padella, aggiungere il paneer fritto, (o non fritto,dipende dai gusti) e far riprendere il bollore per qualche minuto.
  7. Aggiungere la panna, continuare la cottura fino alla consistenza voluta che dovrà essere densa e vellutata, aggiustare di sale e zucchero, e finire con il garam masala.

Come vi dicevo è un piatto delizioso..e semplice da preparare…ed ora Buon Appetito!!

palak

 

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.