Non solo Taj …. Agra Fort!

Il più bel forte Moghul di tutta l’India si trova senz’ombra di dubbio ad Agra..peccato che il Taj Mahal lo faccia passare in secondo piano e addirittura molti visitatori non vadano neppure a vederlo!…Non dimenticatelo e  se lo visitate nello stesso giorno del Taj avrete anche uno sconto sul biglietto di entrata.

Agra FortQuesta stupenda costruzione (sia forte che palazzo) in arenaria rossa giace sulle sponde tranquille del fiume Yamuna e fu iniziata dall’Imperatore Moghul Akbar nel 1566; altri discendenti di Akbar, in particolare il nipote Shah  Jahan (costruttore del Taj), continuò la costruzione di altri edifici in marmo bianco, che era il suo materiale preferito.

Ma cosa serviva questo forte/palazzo?…l’idea originaria di Akbar era utilizzarlo come forte militare, poi il nipote Shah Jahanan lo trasformò in palazzo e addirittura divenne pure la sua prigione per ben 8 anni, quando il figlio Aurangzeb (Alamgir I) si impadronì del potere dal 1658 al 1707…(è considerato un tiranno dalla maggior parte degli indù, dai sikh e dalla maggior parte degli indiani non musulmani).

Impressionanti le enormi doppie mura del forte che superano i 20m di altezza e una profondità di circa 3m; all’interno vi sono molti edifici che lo fanno sembrare una piccola città.

L’entrata principale è la Porta di Amar Sing che si trova a sud; molto interessanti da visitare la Sala delle Udienze Pubbliche (Diwan-i-Am) che veniva usata per le questioni amministrative e per dirimere delle controversie, Sahn Jahan ascoltava i postulanti su un trono.

Molto particolare la “Moschea della Gemma” (Nagina Masjid) che serviva per le dame di corte, mentre appena sotto vi è il Bazar delle Signore, dove potevano fare acquisti.

Tra gli edifici che mi hanno colpito di più la Sala delle Udienze Private (Diwan-i-Khas), che era il luogo riservato alle delegazione straniere o ai dignitari importanti, attese dal principe su “Trono del Pavone” tutto tempestato di gemme (Aurangzeb lo fece poi trasferire a Delhi) e il Sihsh Mahal, ovvero il Palazzo Specchio, con le pareti tutte intarsiate con piccoli pezzi di specchi..veramente molto bello.

Agra FortDa visitare Khas Mahal , il palazzo divenuto poi prigione di Shah Jahan per ben 8 anni fino alla morte, da dove vi è una splendida vista sul Taj Mahal..la tomba di sua moglie Arjumand Bānū Begum (nota anche con il nome di Mumtaz Mahal)..una storia veramente triste…

Bellissimo anche il giardino che si trova nel cortile della zona degli harem..molto ben curato dai giardinieri (sicuramente ben bagnato visto il caldo che faceva ad aprile..).Lasciatevi quindi trasportare nel tempo in questo bellissimo luogo, pensate alla storia incredibile e la sofferenza degli ultimi 8 anni di Shah Jahan..guardate anche voi in lontananza il Taj Mahal e meditate vedendo il lento  scorrere del fiume sacro Yamuna…

 

 

Agra Fort

 Agra Fort Agra Fort Agra Fort Agra Fort Agra Fort Agra Fort

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.