Il Ladakh..alcuni consigli pratici

Eccovi alcuni consigli sul pernottamento,spostamento,mangiare etc..

Innanzitutto l’amara (o dolce) sorpresa appena atterrati in aeroporto:i cellulari NON funzionano..(i nostri gestori non hanno nessun servizio di roaming con i gestori attivi in Ladakh), l’unica possibilità per avere una scheda sim Airtel è andare alla posta di Leh con un indiano che farà il contratto per voi a suo nome..

Anche se i vostri cellulari personali non funzionano però vi sono ad ogni angolo telefoni fissi..il costo per una chiamata in Italia di 3 minuti è di circa 100Rs..quindi molto conveniente! Se volete essere reperibili potete sempre dare il numero della Guesthouse..

PERNOTTAMENTO A LEH

Per quanto riguarda il pernottamento, vi consiglio  l’ottima GuestHouse “Glacier View“. I proprietari sono molto cordiali e simpatici. La guesthouse è molto bella,camere spaziose e luminose,bagno in camera,terrazza,servizio lavanderia e acqua calda 24h su 24. D’inverno la guesthouse è chiusa.

Il costo per una camera doppia è di 800Rs (nel 2014);vi consiglio di prenotare con anticipo per i mesi di luglio-agosto.

Se vi interessa contattarli mandatemi una email (ho il numero di telefono)

MANGIARE  A LEH

Per la prima colazione vi sono ottimi “bakery” dove si possono gustare buonissime cake..la torta migliore, a mio avviso, è quella alla cannella (ma vi consiglio anche quelle all’albicocca,al limone o al cioccolato!).

Per pranzo vi consiglio i locali con la terrazza..mangerete con una vista panoramica incredibile!

A cena è d’obbligo il SUMMER HARVEST,ottimo cibo tibetano e indiano..a prezzi contenuti..invece se vi manca tanto la pizza e la birra “IL FORNO” è il locale che fa per voi!

Altro posto per una buona cena è il Gesmo Restaurant! Ottimi i momo!

Gesmo Restaurant

Summer Harvest

Summer Harvest

PER SPOSTARVI

Moto – Se decidete di affittarvi una moto (dalla Vespa alla Enfield), vi sono molti noleggiatori sia in Changspard che a Main Bazar..ma mi raccomando, controllate bene le moto!

Royal Enfield guala
Una cosa importante:fatevi dare il numero di telefono del negozio e accertatevi che in caso di bisogno vengano a sostituirvi la moto!

(a me è successo e nel giro di 1 ora avevo una nuova moto).

Taxi – I taxi si trovano vicino all’ufficio turistico, è una cooperativa che li gestisce e hanno un tariffario fisso..c’è poco da contrattare.

Agenzie – Per andare nella Nubra, allo Tso Moriri e al Pangong Lake bisogna rivolgersi alle agenzie (che organizzano anche i Trek).

Dopo aver chiesto più preventivi abbiamo optato per la “Mountain Trails” che si trova all’inizio di main bazar..Ci siamo trovati molto bene..se volete info su come contattarli mandatemi una email.

Mi raccomando: date sempre un’occhiata alle bacheche di annunci delle agenzie..è pieno di richieste di compagni di viaggio per le escursioni..così potete dividere la spesa!

PERMESSI inner line

Per poter andare nella Nubra Valley,allo Tso Moriri (Rupsu Valley) e al Pangong Lake è necessario avere il permesso (essendo compresi nella “inner line”).
Tutte le agenzie di Leh ottengono i permessi nel giro di una giornata lavorativa;il costo è di Rs100 più una tassa di soggiorno giornaliera di Rs20. I permessi hanno una validità di 1 settimana e vengono richiesti,con il passaporto,ai numerosi controlli per la strada.

TURISMO RESPONSABILE IN LADAKH

Facciamo la nostra parte per cercare di preservare il Ladakh!
Oltre a non sprecare l’acqua e l’energia elettrica, per bere vi consiglio di farvi riempire sempre la stessa bottiglia con acqua depurata; questa soluzione è sostenuta da Dzomsa,una organizzazione ambientalista che fornisce ricariche di acqua depurata – REFILL – a 10Rs al litro.

DZOMSA si trova all’inizio di Main Bazar,vicino all’agenzia Splash Adventure Tours.
Nel negozietto Dzomsa si trova anche un servizio di lavanderia ecocompatibile,un servizio per riciclare carta e batterie e tanti prodotti locali (ottime le marmellate di albicocche!).

per altre info (equipaggiamento,mal di montagna etc..mandatemi una email)…

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.