Il fallo di Shiva. Viaggio in Kashmir tra sadhu, chilum e visioni (Libro del mese)

Kashmir, mio amato Kashmir…

Questo libro l’ho letto prima di partire per il Kashmir..l’ho trovato in una biblioteca, quasi per caso.

Conoscevo la storia del blocco di ghiaccio dalla forma allungata che secondo la tradizione indù, raffigurerebbe lo Shiva Linga, il sacro fallo del dio Shiva, simbolo di potenza e fertilità. Si trova nelle grotte di Amarnath, a 3.888 metri di altezza, nel Kashmir ed è raggiunta ogni estate da migliaia e migliaia di pellegrini e coppie che vogliono un figlio.

Trovarlo rimpicciolito è un cattivo presagio. I devoti sono convinti, infatti, che il Linga cambi dimensioni in base alle fasi lunari. 

Il Libro racconta di questo incredibile pellegrinaggio…

Tra le innevate vette dell’Himalaya, al confine tra il Kashmir e il Laddak, ogni anno migliaia di pellegrini indù ascendono ad una grotta sacra ove una formazione di ghiaccio si erge maestosa, simbolo fallico della potenza di Shiva e oggetto di arcaici riti di fertilità. Tra i pellegrini indù, negli anni ’70, anche molti giovani hippies. Tra loro anche l’autore, studioso di discipline orientali, che qui ci racconta con nostalgia quei luoghi, oggi funestati da continue escalation di violenza.

L’autore:

Antanaroli Alessandro

Biografia:

Nato a Roma il 31/3/51, laureato in Lettere con indirizzo etno-antropologico, ha vissuto molti anni in Oriente e in America.
Ha pubblicato due libri per Stampa Alternativa: “Viva Peyote” e “Il fallo di Shiva
E’ autore di numerosi documentari girati in India, Thailandia, Vietnam, Caraibi, Kossovo.
E’ docente di Lettere

shiva libro

Titolo Il fallo di Shiva. Viaggio in Kashmir tra sadhu, chilum e visioni
Autore Antonaroli Alessandro
   
Dati 2002, 96 p.
Editore Stampa Alternativa  (collana Margini)

 

 

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.