Il Palazzo Reale di Zangla in Zanskar

Zangla Palace ed il Monastero femminile di Chan Chub Coling

zangla

Una bella escursione da fare in giornata da Padum è la visita al Palazzo di Zangla ed al Monastero femminile di Chan Chub Coling.

Appena dopo Padum la strada si divide e si prende a destra seguendo il fiume Zanskar, si passa Stongdey (12 Km da Padum) dove al ritorno ci si fermerà per visitare il bel Gompa e proseguendo per altri 20Km si arriva ad un ponte che porta a Zangla.

Tenendo ancora la destra si arriva alla Fortezza Reale di Zangla (Zangla Palace).

Il panorama dalla fortezza è straordinario,si possono ammirare suggestive stratificazioni geologiche dalle forme e colori particolari oltre che campi coltivati ad orzo e grano dai colori gialli accesi.

La fortezza reale è in parte rovinata anche se grazie ad un progetto di volontariato ungherese è incominciata un’opera di restauro (clicca qui per saperne di più); lungo la strada vi è una serie di Chorten (Stupa) l’ultimo dei quali,di notevoli dimensioni è stato recentemente restaurato.

La fortezza Reale è stata la residenza dei sovrani dello Zanskar, i Gyalpo, dal 16°secolo e i discendenti vi risiedevano saltuariamente fino agli anni 2000.

Una storia legata a questo Palazzo è che vi soggiornò anche Alexander Csoma de Koros (1798-1842), universitario ungherese,grande ricercatore e studioso…..

Continua sul libro:

zangla

zangla

zangla

zangla

zangla

Monastero femminile di Chan Chub Coling

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

Chan Chub Coling Gompa

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.