Mulbekh e l’antico bassorilievo del Buddha Maitreya

Ci troviamo a 37 Km da Kargil (Jammu&Kashmir – India del Nord) in direzione est verso Leh; dopo avervi parlato, in un mio precedente post di Shargole con il suo incredibile Gompa, vi consiglio di fermarvi, pochi chilometri dopo, a Mulbekh per visitare un  antico sito buddhista.

mulbekh map

Mulbekh è nota soprattutto per il bellissimo bassorilievo di Maitreya-Buddha, alta circa 9 metri e risalente ad oltre un millenio fa; questa imponente scultura si pensa sia stata scolpita da missionari del Ladakh per propagare il Buddhismo e sottilinea il definitivo passaggio dal Kashmir musulmano al Ladakh buddhista.

Buddha Maitreya Mulbekh

La parte inferiore è nascosta da un piccolo Gompa (Monastero) che si chiama Chamba Gompa.

All’interno del Gompa vi sono molte e preziose statue oltre ad antichi affreschi.

Buddha Maitreya Mulbekh

La figura del Buddha Maitreya o Buddha del Futuro, in quanto succederà al Buddha storico, cioè a Gautama Buddha, è una figura molto importante in tutte le tradizioni buddhiste (Theravāda, Mahāyāna e Vajrayāna e Nikaya) in quanto è presente in tutte le loro letterature canoniche.

Maitreya sarà dunque il Buddha della compassione e benevolenza, un vero e proprio condottiero di uomini e, come Gautama Buddha, otterrà l’illuminazione completa insegnando il puro Dharma.

Secondo le tradizioni buddhiste sarebbe stato lo stesso Gautama Buddha ad indicare il nome del proprio successore, dicendo di non essere il primo Buddha e di non essere nemmeno l’ultimo.

La rappresentazione di Maitreya è particolare: viene raffigurato seduto all’occidentale, con i piedi per terra, questo per indicare che è pronto ad alzarsi dal trono su cui è seduto per rinascere sulla Terra.

Spesso porta un piccola fiala detta kalaśa di nettare dell’immortalità (amita) che rappresenta il nirvāna, e talvolta regge una ruota (chakra) poggiata su un loto a significare che rimetterà in moto la Ruota del Dharma che si era fermata sulla Terra.

La venuta di Maitreya avverrà quando gli insegnamenti di Gautama Buddha, non saranno più tramandati e quindi si dimenticheranno; a quel punto Maitreya otterrà l’illuminazione, in sette giorni (che è il tempo minimo) in virtù delle sue innumerevoli vite spese a prepararsi.

A quel punto ci accadranno avvenimenti straordinari,come ad esempio gli oceani che si ritireranno, per consentire a Maitreya di attraversarli facilmente; anche tutte le guerre, le carestie e le epidemie cesseranno di esistere. La sua venuta porterà a svelare il nuovo Dharma all’umanità, consentendo così la fondazione di un nuovo mondo e l’inizio di una nuova era.

Questa statua del Buddha Maitreya si trova al Gompa di Thiksey ed è alta ben 14 metri.

pag75Immagini tratte dal libro:

LADAKH: Tra Terra,Cielo e Gompas  Ed.La Memoria del Mondo

 

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.