Intervista su “I Sentieri del Mondo”

Un viaggio a ritroso nel tempo, fatto di semplici ed antichi riti, di bandierine colorate al vento, di ruote della preghiera, di pellegrini che attorno ai loro sacri gompas (monasteri) recitano mantra (preghiere); ma anche di scenari mozzafiato, di alte cime innevate, di laghi salati, di un cielo blu intenso in contrasto con il bianco candido delle nuvole. Questo è il Ladakh, dove il tempo pare essersi fermato.

Viaggiare in Ladakh alla scoperta della sua cultura, per ammirarne gli stupendi monasteri o per farsi incantare dai paesaggi di alta montagna lascerà comunque un’impronta indelebile e profonda  in ognuno di noi….

Inizia cosi’ sul  blog “I Sentieri del Mondo” di Sonia Sgarella la mia  intervista che ha come titolo quello del mio libro ovvero “LADAKH: tra Terra,Cielo e Gompas“.

 

Per leggere l’articolo CLICCA QUI!

 

intervista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *