Karsha Gompa in Zanskar

In assoluto il più bel Gompa (Monastero Buddhista) dello Zanskar!

Karsha Gompa

map karsha

Un paio di ore di una piacevole camminata che da Padum,in Zanskar, ci porta dopo 10,5Km a Karsha.

Man mano che ci si avvicina si vede in tutto il suo splendore il più grande Gompa di tutto lo Zanskar: KARSHA!

La struttura più antica del Monastero risale al X secolo ed è stato fondato da Phagspa Shesrab dell’ordine dei Gelug-Pa (Cappelli Gialli); il nome completo del Gompa è “Karsha Chamspaling“.

Da lontano il monastero ed il villaggio sembrano fusi all’interno di una scoscesa montagna di color rosso; attraverso una scalinata in cemento si arriva al chiostro superiore da dove è possibile entrare nella sala delle preghiere.

In questa sala si possono ammirare antichi dipinti murali associabili al periodo di Rinchen Zangpo, noto anche come Mahaguru (958-1055); questo Lotsawa, ovvero importante traduttore nativo di testi sanscrito-tibetano,fu tra le persone più influenti nella seconda diffusione del Buddhismo in Tibet (si associano a lui le costruzioni di circa 100 Gompa, tra cui quello di Tabo in Spiti (Himachal Pradesh).

L’importante Festival con le sue danze cham (Gustor Festival) si tiene tra il 26.mo e 29.mo del sesto mese del calendario tibetano ed è tra i più importanti di tutta la valle…se riuscite ad essere presenti vivrete tre giorni indimenticabili.

Attualmente risiedono circa 100 monaci dell’ordine dei Gelug-Pa.

Dalla sommità di questo monastero vi è una vista incredibile su tutta la valle,sui campi d’orzo  e sulle case vecchio stile di Karsha.

E’ possibile pernottare in un paio di semplici e molto spartane “guethouse” per poi poter godere di una bellissima alba al mattino e partecipare alla puja delle 6.

karsha Gompa

panorama dal karsha Gompa

karsha Gompa

karsha Gompa

karsha Gompa

karsha Gompa

karsha Gompa

_DSC3410a

karsha Gompa

karsha Gompa

@genrico@

Vagabondo per natura, cittadino del mondo,appassionato di viaggi,reportage,fotografia, cultura asiatica e tibetana. Pagina ufficiale pubblica su facebook: https://www.facebook.com/lavitaeunviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.